Ficattole!

Scorso fine settimana sono andata in un ridente paese vicino Firenze perché dovevo occuparmi di una cosa importantissima. Quando il dovere chiama io rispondo. C'era infatti un appuntamento a cui non potevo mancare: la sagra della ficattola.
Per chi non lo sapesse, la ficattola è un tipico prodotto pratese e del Mugello, realizzata con un impasto di pane fritto in olio (in Puglia le chiamiamo scorpelle) e imbottito di salumi locali.
Non vi dico quanto le mie papille gustative mi hanno ringraziata.
E siccome certi piaceri è bene che si ripetano nel tempo per rallegrare il nostro umore e aumentare il colesterolo, lo ripropongo.
Può essere un antipasto, basta comprare in un forno la pasta di pane e friggerlo. Evviva la frittura. Sempre.
Poi potrete accompagnarla con salumi o con salsine e convincervi che al mare si può andare anche con qualche etto in più se si è sacrificata la linea per queste delizie tipiche.
Felice fine settimana calorico senza sensi di colpi a tutte le mie care belle personcine!
Buon appetito!


15 commenti:

Saparunda's Kitchen ha detto...

Io per le ficattole mi sacrifico più che volentieri....le ho mangiate il primo maggio in una degustazione a Massa e mi sono riproposta di rifarle. E se il colesterolo si alza vado a casa della Carrà a fregarmi tutti i suoi Danacol!! :P
Buona Domenica!!! :))

Anonimo ha detto...

Se non vado errando, in Emilia le chiamamiamo paste fritte e sono ottime :)
Basta avere un pò di pane e l'affettato che si raggiunge un attimo di felicità, in fondo!

Danny

Baci

Tantocaruccia ha detto...

Che bella la ficattola... gnam queste cose fritte e imbottite fanno la gioia mia!
un bacione cara:*

bucciadilimone ha detto...

...detta pure pasta cresciuta nelle zone campane o vastedda dalle mie parti, rigorosamente fritta e farcita con formaggi o salumi...e che la prova costume aspetti un po'!!!
un caro saluto!
e.

giovanna ha detto...

Uno stuzzichino veloce, ma molto buono. Brava!!!!

giovanna ha detto...

Uno stuzzichino veloce e molto buono. Brava!

Bianca Neve ha detto...

da me c'è un premio che ti aspetta!

Arianna Bazzocchi ha detto...

Mi sembra simile al gnocco fritto emiliano..golosissimo da imbottire a piacere!!! Bacioni buona domenica!! Arianna

sississima ha detto...

Anche a me piace andare alle sagre e magari assaggiare prodotti tipici, questa non la conoscevo, un abbraccio SILVIA

MorsoDiFame Antonella ha detto...

"Evviva la frittura sempre", ahahahah!! Adoro!
Io nella mia parte di Puglia, le chiamo "frittole". Comunque le si chiami, sono una goduria, hai ragione!! :)

MammaTogata ha detto...

mmmmmmmmmmmm non c'è lattosio...quindi potrei gustarmele anch'io!
Baci

PS= ti ho mandato una mail con sorpresina :)

Cristina ha detto...

Ciao, complimenti per il blog!
Sul mio c'è un premio che ti ho girato, spero ti possa far piacere...

Enza ha detto...

Mirty..mi sarei sacrificata volentieri al tuo posto...
povera!!
che bonta'..somiglia allo gnocco fritto che amo!!
Ciao simpaticona!!

Luisa ha detto...

mmm, super fritte eh? è tipo il gnocco fritto? quello è troppo buono, ma ahimè i fritti non sono per il mio stomaco delicato..! buoni però!

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Che golosità...devo provarli, io non li ho mai mangiati!!!!
ciao a presto ^_^