Krapfen con il Bimby!

Sì sì sì occhei occhei, avete da smaltire kili e kili (di uova al cioccolato) e di dolci e frittura avete fatto incetta in queste vacanze.
Occhei.
Ma non è che adesso possiamo smetterla da un momento all'altro. Non è che ora possiamo iniziare a mangiare la frutta a colazione. No. Poi è tornato il freddo e la pancetta sotto il maglione nemmeno si nota, quindi può essere ancora accudita, perlomeno per un po'.
Ed è così che mi sono coccolata. Mancava che diventassi gialla ed ero come Homer Simpson.
Ciambelle (ovviamente fritte, che se uno si vizia lo deve fare bene). Siccome richiede una preparazione non adatta a chi è di fretta ho usato il Bimby. Quindi se ce l'avete, vi consiglio questa ricetta (che ho preso da qui).
Allora, ritagliatevi quattro di tempo e mettetevi al lavoro avendo davanti a voi i seguenti ingredienti:
500 gr. di farina 00 Molino Chiavazza, 130 gr. di latte, 50 gr. di burro, 1 cubetto di lievito di birra, 50 gr. di zucchero, scorza di un limone, 1 uovo intero, 1 tuorlo intero, 10 gr di sale, 1 bustina di vanillina, olio per friggere.
Pelate il limone in modo da farlo diventare come la testa di vostro marito. Mettete la buccia nel Bimby, unire lo zucchero e frullare 40 sec. a vel.10. Prendete i residui depositati e frullare ancora, 30 sec. a vel. 10.
Sbriciolate il cubetto di lievito, prendete il latte e versatelo nel boccale mescolando poi 40 sec. a vel. 5
Aggiungete il burro (a pezzi) tuorlo, vanillina e uovo intero (40 sec. a vel.5)
Aggiungete farina e sale, lavorare 40 sec. da vel. 4 a vel. 5, poi ancora 1 minuto a vel. spiga, e ancora 50 sec. a vel. spiga
Adesso prendete il vostro simpatico composto, sniffatelo in tutto il suo profumo di krapfen embrione e mettetelo in terrina coprendolo per farlo lievitare (per circa un paio d'ore). Quando sarà cresciuta come il mio culone nelle vacanze di Natale, stendete la pasta e ottenete dei dischi. Copriteli con della pellicola e prepariamoci alla seconda lievitazione (un'ora).
Ora la parte del bombolone VERO: la frittura. Una volta passata l'ora, mettete abbondante olio per friggere e friggete friggete friggete.
A questo punto, una volta fritti e messi su della carta da cucina per asciugare un po' l'olio in eccesso, potete farcirli o coprirli con quello che più vi piace.
Io ho scelto di farli così!



(servizio Green Gate)

11 commenti:

blu notte ha detto...

buongiorno ^^ ma che belli ti son venuti !!!! un bacione grande!!!

Jo ha detto...

Fantastici questi Krapfen, mi sa che te li copio!
Passa da noi, c'è una sorpresa per te!

sississima ha detto...

UAU: ma sono bellissimi! Un abbraccio SILVIA

LAURA ha detto...

Ciao, hai ragione, visto il freddo per la prova costume c'è tempo!!!
Per cui, se non ti dispiace io approfitterei.....me le prendo tutte e due!!!
Baci

Paola ha detto...

Ciao e grazie per essere passata nel mio blog. A presto paola

stefy ha detto...

impossibile dire di no ad un krafen.....e i tuoi non mi sembrano niente male........

Micol ha detto...

Favolose ciambelline di Homer Simpson! e come lui.. ho l'acquolina!!

Bravissima!! :)

Enza ha detto...

hai proprio ragione...
facciamoci del male ma con gusto..
e questa delizia è proprio quello che ci vuole..bravissima
ciao simpaticona!!

Loredana ha detto...

Buoni, Mirty!!!

Ma perchè mi fai vedere queste cose???...vabbè anche qui fa un freddo boia e due bomboloni ci starebbero una meraviglia!

ciao loredana

nana ha detto...

col bimby?certo che li provo.
ti sei bimbizzata anche tu?

Danny ha detto...

Che bontà! Già sbavo a vederli in foto! Quello bianco con le decorazione è a suo modo affascinante :D

Bacio