il resoconto di questi mesi (ecchisssenefrega)

Ciao mie care belle personcine.
Vi aggiorno di quello che ho fatto in questi mesi.
Lo so che non ne ve importa un fico secco, però ve lo racconto lo stesso, anche perché devo aspettare che mi si congelino i ghiaccioli alla frutta e in questo momento in camera non prende Real Time.
Sono andata da Subway. Subway è una catena di panineria che ha aperto da poco anche a Firenze. Il risultato è stato questo

c'ho messo dentro di tutto, però 8 euro mi è sembrato un po' troppo costoso per un panino.
Bocciato!


Poi ho seguito un corso sul cinema italiano in una scuola di cinema. Mera curiosità, perché il mio professore nonchè mio relatore alla tesi di laurea del triennio non lo batte nessuno. Tornando a casa, mi sono trovata di fronte a questo. Firenze è bellissima.


Poi sono andata a Forte dei Marmi. Sembrano tutti così ricchi lì, tutti magri. Ma secondo me poi c'hanno la cellulite pure loro. Come la Santarelli che dice di guardare la sua cellulite. Non ce l'hai Santarè, tu non hai idea. Ci sono andata per una mostra sulle locandine del cinema horror. E, da prassi, alle 19 non ci si poteva non fermare a fare un aperitivo. In questo bar c'era anche un cocktail che costava 25 euro perché c'erano le foglie d'oro. Io non so mica che digerisco l'oro. Già i peperoni mi danno fastidio, figuriamoci pagliuzze d'oro! 
Sono andata sul classico Chardonnay e mi sono detta "Qua mica è come in Puglia che per apertivo ti danno i panzerotti" e invece.
Le 19 è un orario che mi piace tantissimo, infatti.



Poi ho provato a fare una vellutata di fagiolini, mandorle, peperoncino e fiocchi di sale di cipro.
Mentre la preparavo, mi è apparso Batman. 
So'ffritto, ammise per la prima volta il super eroe.



Poi ho aiutato la mia coinquimadre ad allestire una mostra a Palazzo de' Medici a Firenze, in Via Cavour.
Ovviamente abbiamo sbagliato stanza, però all'improvviso mi sono trovata di fronte questa.
Senza fiato.



Poi ho partecipato a un concorso di illustrazione, però io ho partecipato con delle Polaroid.
Sì, senza senso come Uma Thurman che nella pubblicità della Shwepps-o-come-diavolo-si-scrive-non-lo-so-mi-scoccia-vedere-su-google-fa-caldo dice se il tizio vuole del sesso. Così. Senza senso uguale.
Fatto sta che era un concorso indetto da Ferragamo.
La cosa più bella del concorso è stato vedere il bagno di Ferragamo.
Bellissimo.
Un bagno dove avrei voluto avere un attacco di dissenteria e restare lì per ore. C'era il bidet, e pure il profumo. Capito, evidentemente tanti ci fanno davvero la cacca.
Comunque, era bellissimo.
Questo è solo un piccolissimo scorcio.



Poi, ho preparato dei biscotti di pasta frolla a forma di macchina fotografica.
Molto carine.


E poi, i saldi.
Bellissimi, buonissimi, levissimi.
L'acquisto del secolo.
Le scarpe di Sergio Rossi.
Ode a Sergio Rossi.
Sergio Rossi, salverai il mondo, lo so.



Ok, questo più o meno è quanto.
E ora, prima che mi diciate cose brutte e volgari, io vado a mangiare il ghiacciolo e ci rivediamo con la prossima ricetta!

4 commenti:

Ely ha detto...

Quante cose e quanti posti! :D Sempre fortissima ahah! Buon ghiacciolo allora e.. we wait for you :) p.s. che graziose le scarpette.. sembra che siano fatte con un ricciolo di cioccolato :)

Paola ha detto...

Ciao ma hai fatto di tutto? Complimenti e a presto
Paola

marina riccitelli ha detto...

Ciao!!! Carino qui! Commento? ma si commento! Allora nell'ordine mi piacciono: i biscotti a forma di macchina fotografica, Firenze, il panino e poi tutto il resto! Resto abbagliata oltre che da Firenze, anche da Palazzo Medici e dal bagno di Ferragamo! Non mi piacciono la Santarelli e, perdonami, le scarpe di Sergio Rossi! Il tuo blog invece è proprio accattivante!! Mi unisco ai tuoi lettori!! (ti importa???? eh eh!!) Ciao Marina

Saparunda ha detto...

Piano piano sto leggendo tutti i tuoi post che mi sono persa...
Sei tornataaaa!!! Comunque... commento su questo post e non sull'ultimo per un semplice e piccolissimo motivo: sei stata a Forte dei Marmiiiiiii??? Io c'ho fatto la stagione (e ci farò anche le future!!!). A saperlo ci saremmo viste!!! :))))

Un bacione, a presto!!!!