Pane fatto in casa!

In questi giorni, vivo l'apoteosi del carboidrato. Pane, pizza, focacce, rustici, biscotti. Un mondo meraviglioso.
Quindi, ho impastato. Ho impastato e fatto il pane. Una piccola baguette (e non voglio battutacce)
Faccio molto molto spesso il pane arabo. Un impasto veloce, poca attesa e cottura quasi immediata. Perfetto e mi piace molto. Il risultato è simile anche a una piadina, in quanto poi va cotto in padella. Infatti farcita di salumi e formaggi o che accompagna delle verdure grigliate o un'insalata diventa una cena squisita.
Invece qui si parla di pane. Buono. Poi la mollica, quanto ci piace. E le parti croccanti, mamma mia.
Armatevi di pazienza e cominciamo.
300ml di acqua, 50grammi di olio d'oliva, 8grammi di sale, 12grammi di lievito di birra, 1cucchiaino di zucchero, 250grammi di farina manitoba, 250grammi di farina 00.

Sciogliamo il lievito in poca acqua tiepida, insieme al cucchiaino di zucchero. Setacciamo in una ciotola entrambe le farine e creiamo la classica fontana (buco al centro) e versiamoci dentro il composto di lievito, zucchero e acqua.Nella restante acqua tiepida sciogliete il sale e unite l'olioVersate a filo il liquido ottenuto sulla farina, mescolando con movimenti ampi e veloci finché non sarà terminato. Impastare tutto bene. Quando l'impasto sarà liscio ed elastico diamogli una forma mirtilliana, ovvero tonda, se vorrete una pagnotta tonda o altrimenti, come ho fatto io date la forma di un filone. Coprite con pellicola e lasciate lievitare per circa 2 ore nel forno chiuso e spento.
Quando sarà raddoppiato (come me dopo le vacanze di Natale) mettetela sul piano da lavoro e rimodellata a forma di palla. Mettetelo nella teglia da forno coperta di carta da forno e lasciate lievitare per un'altra ora nel forno chiuso e spento. Mettete sul fondo un piccolo contenitore d'acqua per evitare che l'impasto si secchi.
Trascorso questo tempo la pasta avrà nuovamente raddoppiato il volume e sarà finalmente pronta. Con un coltello incidete la superficie (a forma di quadrato se farete una pagnotta, tagli obliqui se avete fatto il filone) e infornate in forno statico già caldo a 200 gradi per circa 45-50 minuti. Sfornate quando sarà ben dorata.

14 commenti:

Ely ha detto...

Ma.. ma tesoro è BELLISSIMA!!! <3 Mamma mia si vede che ci hai messo amore.. deve essere un bontà, croccante e saporita.. e che fotografie! Attirano solo allo sguardo! <3 I miei complimenti, amica cara.. ti voglio tanto bene e ti mando un abbraccio 'panoso' :D

Lallabel ha detto...

S'ha da fare assolutamente!

Tantocaruccia ha detto...

Il pane fatto in casa ha sempre il suo perchè, cara Mirty:D
Un bacione grande:*

Daniela ha detto...

Che pane splendido, croccante e immagino il profumo :)
Buona giornata

consuelo tognetti ha detto...

wow ma è perfetta O_O
Non sono mai riuscita a fare una baguette così..complimenti!!!!!
la zia Consu

carmencook ha detto...

Ma che brava che sei!!
Complimenti per il simpaticissimo blog!!
Un abbraccio e a presto
Carmen

Mirty Quibibes ha detto...

Ely:Graziegraziegraziegrazie mille volte graziegraziegrazie! tanti baci! <3 <3 <3

Mirty Quibibes ha detto...

Lallabel: sì! assolutamente sì! :D



Mirty Quibibes ha detto...

Tantocaruccia: sì e poi il profumo che libera... fa molto casa! :D
Bacioni, tesoro!

Mirty Quibibes ha detto...

Daniela: immagini bene! Graziegraziegrazie! Buona giornata a te, baci!

Mirty Quibibes ha detto...

Consuelo tognetti: Grazie millemila mia cara zia Consu! Baci!

Mirty Quibibes ha detto...

Carmencook: Troppo buona! Trecentocinquantamila grazie! Abbracci!

Marcella ha detto...

Ma è splendido, voglio provarci!! SEmbra fatto con il lievito madre senza lievito madre, sei una grande panificatrice!Poi adoro i disegnini in mezzo alle foto!! FOrtissimi!

mammazan ha detto...

Mi piace il pane e il tuo modo di raccontare le ricette.
poesia pura