Siamo tutte Wonder Woman.

Ci sono cose che gli uomini non possono capire.
La ceretta all'inguine, per esempio. Che la mia estetista si vede dagli occhi che aspettava solo quel momento per vendicarsi di tutte le ingiustizie subite dopo anni di femminismo dalle ascelle pelose e fiere. E prima di strappare e continuare sullo stesso punto"Che c'è un pelo che non viene via" ha contato i rotoli di ciccia che attorniano le nostre cosce; un po' come si fa con gli alberi che si contano gli anelli del tronco per stabilirne l'età. A me si contano i rotolini di ciccia per sapere quante fritture miste ho mangiato sul divano.
Poi un altro esempio può essere la differenza tra amaranto e rosso carminio.
Oppure il mangiare chili di gelato mentre si piange guardando Grey's Anatomy che ommmidddio Derek ti prego ama Meredith vedi che lei ti ama davvero Derek svegliati lo sappiamo che la ami anche tu se non fosse per tua moglie che si è poi fidanzata con tuo cugino il quale poi si è messo con la migliore amica di tua sorella e poi si sono lasciati e la loro figlia è diventata l'amante della tua pronipote e ommmiodddio perché questo mondo è così schifosamente schifoso ommmiodddio perché perché perché, il tutto pensando che nel mondo regnerà la pace quando finalmente ti verranno le mestruazioni.
Da sempre noi donne siamo state amate, in ogni forma. Anche come ninfe. Le ninfe lo sappiamo tutti, sono le divinità minori della Grecia. Ne sono tante, popolano ambienti acquatici, terrestri, celesti. Una sorta di Sex & The City mitologico che le vedono protagoniste in avvinghiate storie discutibilmente etiche, temi assai cari ai greci così come ai telefilm. Piacciono agli uomini e agli dei perché le loro gambe al tatto non sembrano kiwi, perché non dicono mai di abbassare la tavoletta del wc e perché, diciamocela tutta, sono un po' generose in quel senso lì. Ma sono anche pericolose, specie per le donne perché loro non hanno la cellulite. Sono oltretutto anche eleganti: dopo aver dormito in fiori di loto, fiocchi di neve e raggi di stelle, si svegliano come le principesse Disney, senza dunque dire parolacce alla sveglia, con i capelli perfettamente in ordine e senza togliersi la mutanda dal sedere (anche perché loro non ne portano). Certo, anche loro hanno le loro sfighe: possono essere insisdiate così come dal Satiro di Parassitele (belloccio ma ipodotato) al satiro comunemente inteso e cioè con gambe caprine, naso camuso e orecchie pelose dietro corna ritorte. Ancora oggi degli uomini dalla testa canina e l'ipersessualità li incontreremo sempre e anche i demoni affetti di satirismo. E anche donne ambiziose che  ad oggi si troverebbero al limite di trivialità e mercificazione estrema.
Ma è davvero così difficile per le giovani fanciulle, per le ninfette poi divenute lolite poi divenute Winks e poi amiche di Silvio Bi esser tali senza cadere nell'osannato e scontato fattore-poco di buono che vediamo ovunque? E' davvero così difficile oggi che una ninfa non si nutra di canti amore e grazia ma di tiramisù e cannelloni? E' davvero così insperato che una fanciulla oggi, resti se stessi e rimanga una splendida imperfetta ninfetta?
E' chiaro che essere se stessi fa paura. Fa paura come tuffarsi dall'alto di un monte. Ma quando abbiamo paura di cadere, o meglio, di volare dovremmo pensare a Superman: non deve esser stato facile nemmeno per lui lanciarsi la prima volta da una rupe, peraltro con un mantello rosso e una tutina da icona gay degli anni ottanta.
Eppure.

36 commenti:

Loredana ha detto...

Mirty, come sempre hai ragione in pieno e in tutto quello che dici, ti dirò , secondo me, essere se stessi fa paura di più agli altri...perchè è strano trovarsi di fronte personalità forti, ma meglio quello che essere inseguita da un satiro mimetizzato da pecora!
Buona giornata loredana

Saparunda's Kitchen ha detto...

Oggi ho appuntamento dall'estetista: ceretta totale!!! La mia mediterraneità è forte (a parte per le curve...quelle di sopra soprattutto mancano)! La mia estetista non so se esulti o si disperi quando arrivo...

Essere e rimanere sé stessi ormai è fuori moda. Ma quanto è bello uscire dagli schemi e non belare più?

Mi sento di dire: W i cannelloni, il gelato, le lasagne e il tiramisù...

Fullina ha detto...

La penso esattamente come te! Baci

Micol ha detto...

"E' davvero così difficile oggi che una ninfa non si nutra di canti amore e grazia ma di tiramisù e cannelloni?"
Non è difficile.. lo facciamo tutti i giorni..! Solo che passiamo in secondo piano noi ninfette un po' imperfette ma vere e sincere... al primo posto c'è il tanto odiato (da noi) MR.PHOTOSHOP!!

Afrodita ha detto...

Mirty te l'ho già detto che ti adoro? Beh, è ufficiale, io adoro questa donna!

Salvietta ha detto...

Bellissimo post!Tutti dovrebbero imparare da Superman eheheh, ma anche da Shrek dai...
@Saparunda: da sorella maggiore a sorella minore: siamo e rimarremo portatrici sane di pelle di kiwi (grazie Mirty per la perfetta similitudine)

facileconpam ha detto...

sei simpaticissima!!! sono d'accordo in quello che dici...io amo lasagne cannelloni e tiramisu ma oggi conta di più l'apparire tutto quando non in realtà non si è niente...

Mirty Quibibes ha detto...

@Loredana: hai ragionissimo, bel commento.
Grazie mille, un bacio e buona serata!

Mirty Quibibes ha detto...

@Saparunda's Kitchen: Sì, nei periodi post rasoio credo che la mia estetista annulli gli appuntamenti delle ore successive... :D
Uscire dagli schemi? STUPENDO! :) E assolutamente sempre viva il buon cibo :D

Mirty Quibibes ha detto...

@Fullina: Ne sono felice! Bacioni

Mirty Quibibes ha detto...

@Micol: Ma tanto nella vita reale photoshop scompare e i cannelloni restano *_*

Mirty Quibibes ha detto...

@Afrodita: Ahah che tesoro! Grazie, ne sono lieta e onorata :D
Baci!

Mirty Quibibes ha detto...

@Salvietta: Sì anche Shreck avrebbe molto da insegnare in effetti! :D
Prego per la similitudine :D
bacioni

Mirty Quibibes ha detto...

@facileconpam: Già!
Grazie mille, un bacione!

Patty ha detto...

Mirty, ti adoro. Come adoro queste figurine di donna così rotonde e piene di vitalità. Io sono sempre stata molto vicino a quello che credo di essere in realtà. Un pochino mi trattengo perché per natura sarei una buffona che se potesse, si metterebbe a ballare dimenando il culo non appena sente 2 note musicali di seguito. Non sono una ninfa nel senso più lato del termine ma dentro di me ne alberga una ed ogni tanto mi piacerebbe lasciarla uscire a pascolare libera e selvaggia. Leggerti è divertente e il tuo tratto è bellissimo. Ti mando un bacio! Pat

Mirty Quibibes ha detto...

@Patty: *_* Grazie mille cara. Gentilissima.
Facciamole uscire di tanto in tanto le nostre ninfe :)
Grazie ancora, di cuore.
Bacio!

The Chic Etoile ha detto...

Ciao cara!!!!
Ti aspetto sul mio blog...èappena partito un GIVEWAY imperdibile: in palio una fantastica pochette a forma di busta!!!
TI ASPETTO!!!!

http://thechicetoile.blogspot.com/2011/12/1-giveway-chic-etoile.html

XOXOXO

Housewives w ha detto...

credimi non sapevo se ridere per il tuo modo di raccontare o stare seria per quel che scrivi .. comunque è uno spasso leggerti :-)

speedy70 ha detto...

Che post simpatico Mirty, sei fortissima!!!! Condivido pienamente tutto, siamo uniche!!!!! Bacioni!

Suzy ha detto...

Per la cronaca non vado dall'estetista perchè non voglio che mi conti proprio nulla:)
Mi basto da sola ad autocriticarmi:)E quando passo davanti allo specchio o ci metto qualcosa davanti così non mi vedo o trattengo il fiato!
Furba eh?!baci

Mirty Quibibes ha detto...

@The Chic Etoile: Arrivo! ;)

Mirty Quibibes ha detto...

@Housewives w: Ridere, ridere, ridere. :D
Grazie mille, gentilissima e io contentissima :)
Bacini!

Mirty Quibibes ha detto...

@speedy70: Grazie!!!! :DDD
baci!

Mirty Quibibes ha detto...

@Suzy: Ahahah trattenere il fiato: chi non lo fa? :D
Baci!

Ricettosando ha detto...

ho abbandonato la ceretta... passo direttamente al machete ..... XDXD un bacione tesorina <3<3<3

Mercoledì ha detto...

Meraviglioso post! concordo su tutta la linea!
..che ridere!
Forse però, senza superpoteri ed a forza di cannelloni, non so se superman avrebbe mai preso il volo! ;)

Mirty Quibibes ha detto...

@Ricettosando: Ahahahahahahahahah! xD
Bacione grande, tesoro! :))

Mirty Quibibes ha detto...

@Mercoledì: Ahah effettivamente forse no, ma noi avremmo fatto gli occhi dolci alla gravità e avremmo volato comunque :D
Grazie mille, baci!

Anna - Pinkan29 ha detto...

Che dire..sei troppo informata sulle piccole ninfee che circondano la nostra società.
Io sono ancora alla ricerca della differenza tra pensiero positivo e voglia di fottermene e come viene viene...
Mi hai fatta sorridere! Ciao Cara buon pomeriggio.

Danny ha detto...

Da piccola sognavo di essere Wonder Woman! Mi sa davvero che c'è una wonder woman in ognuna di noi! ;D
Kiss

Mirty Quibibes ha detto...

@Anna - Pinkan29: Ciao carissima, grazie, buona serata e buon fine settimana! :D

Mirty Quibibes ha detto...

@Danny: ne sono certa :D
Bacino!

vitto e libri ha detto...

sei troppo forte!
Buon Natale!

Mirty Quibibes ha detto...

@vitto e libri: Grazie mille! Auguroni :*

veronica ha detto...

mi incanto quando scrivi ,quando disegni...cavoloooo ma come si fa !!!! io ti voglio vedere sui cartelloni pubblicitari,sulle riviste ,in tv...hai capito mirty senza storie per il 2012 ..vaiiiiiii sei un mito!!!

Mirty Quibibes ha detto...

@veronica: Sono così contenta di leggere commenti come i tuoi che ho i lucciconi! :)
Grazie sentitamente!
Per il 2012... incrociamo le dita! :D